Servizi Sociali

Basato sullo spirito Buddista di uguaglianza e liberazione di tutti gli esseri viventi, il Grande Maestro ha creato il “Sangha” con i discepoli laici, per tentare di dar sollievo aiutando tutti coloro che sono stati colpiti da devastazioni di disastri naturali. Così come il grave terremoto del 1999 nel centro di Taiwan, il disastro dello tsunami nel Sudest Asiatico nel 2004, il terremoto 512 Sichuan nel 2008, il tifone Morakot nel 2009 e il terremoto nel Sichuan Ya’an nel 2013. Il Chung Tai provvede anche hospice e servizi funebri, si dedica al deceduto, prevede fondi educativi per gli aborigeni e fa donazioni alle scuole locali, oltre che servizi medici e pubbliche organizzazioni del welfare. Ciò riflette lo spirito della pratica Bodhisattva in questo mondo.